Prospettive di crescita dei brand del lusso nel 2024

Il mercato del lusso è in costante evoluzione, e le prospettive per il 2024 offrono uno sguardo interessante sulle sfide e le opportunità che attendono i brand del lusso. Secondo il 22° rapporto sul mercato del lusso di Bain & Co. e Altagamma, si prevede che entro la fine del 2023, il mercato del lusso raggiunga €1.500 miliardi, includendo moda, esperienze, automobili, arte, décor, liquori e altri settori.

Un punto focal del rapporto è la crescita prevista per i beni di lusso personali, come abbigliamento, accessori e beauty, con una proiezione di €362 miliardi in ricavi e un tasso di crescita stimato dell'11-13%. Tuttavia, si evidenzia anche il rischio di una crescita rallentata all'1-4% per il 2024, con complicazioni legate alle tensioni macroeconomiche e alle sfide geopolitiche degli ultimi anni.

La ricerca sottolinea inoltre l'importanza del cambiamento generazionale, con un focus particolare sulle preferenze di acquisto dei Millennials e della Generazione Z. Si prevede che la Gen Z costituirà il 25-30% degli acquirenti nel mercato del lusso, mentre i Millennials si posizioneranno tra il 50-55%. Questo scenario richiede ai brand del lusso di adattare continuamente la loro offerta, comunicazione e identità per rispondere alle esigenze di queste generazioni più giovani, le cui inclinazioni per una ricerca di valore oltre l'oggetto fisico stanno plasmando il modo in cui si fa shopping nel settore del lusso.

Una nota positiva proviene dalla prevista ripresa dei mercati cinesi e americani, che dovrebbero giocare un ruolo determinante nel ristabilire le sorti del lusso. Si prevede che la Cina, in particolare, continuerà a rappresentare un'opportunità di profitto significativa, insieme ad altri mercati in crescita come il Giappone in Asia e l'Arabia Saudita in Medio Oriente. Inoltre, si sottolinea l'importanza crescente delle esperienze nell'ambito del lusso, con un focus su una visione olistica del lusso che includa non solo prodotti, ma anche esperienze lifestyle complete, dall'arte alla ristorazione, dal décor alle vacanze.

In conclusione, il rapporto evidenzia che i brand del lusso dovranno affrontare una serie di sfide nel 2024, ma allo stesso tempo esistono importanti opportunità di crescita, specialmente nei mercati emergenti e nelle categorie di prodotti specifici come la gioielleria e il beauty. La capacità di adattamento e innovazione sarà fondamentale per il successo nel settore del lusso nel prossimo futuro.